Commercialista Smart

Il tuo consulente in un click

CORONAVIRUS: CREDITO D’IMPOSTA CANONI DI LOCAZIONE E AFFITTO D’AZIENDA

L’articolo 28 del Decreto Rilancio prevede il riconoscimento a favore dei soggetti esercenti attività d’impresa, arte o professione, con ricavi o compensi non superiori a 5 milioni di euro nel periodo d’imposta precedente a quello in corso alla data di entrata in vigore del decreto stesso, di un credito d’imposta nella misura del 60 per cento dell’ammontare mensile del canone di locazione, di leasing operativo o di concessione di immobili ad uso non abitativo destinati allo svolgimento dell’attività industriale, commerciale, artigianale, agricola, di interesse turistico o all’esercizio abituale e professionale dell’attività di lavoro autonomo.

Il credito d’imposta spetta anche nel caso di affitto d’azienda o contratti a prestazioni complesse che comprendano almeno un immobile ad uso aziendale o professionale, nella misura del 30% del canone o corrispettivo riconosciuto.

Gli immobili adibiti promiscuamente all’esercizio dell’arte o professione e all’uso personale o familiare del contribuente potranno essere considerati nel novero di quelli cui il credito d’imposta si rende applicabile, a condizione che il contribuente non disponga nel medesimo comune di altro immobile adibito esclusivamente all’esercizio dell’arte o professione.

CORONAVIRUS: CREDITO D’IMPOSTA MESI DI RIFERIMENTO

Il diritto a fruire del credito d’imposta interessa i mesi di MARZO,APRILE,MAGGIO e matura esclusivamente nel momento il cui canone venga effettivamente pagato, nel corso dell’anno 2020.

Per le attività stagionali, tuttavia, è previsto che la fruizione del credito d’imposta spetti con riferimento ai mesi di aprile, maggio e giugno.

CORONAVIRUS: CREDITO D’IMPOSTA BENEFICIARI

Possono usufruire del credito d’imposta ex art. 28 D.L. 34/2020 i soggetti esercenti attività d’impresa, arte o professione, con ricavi o compensi non superiori a 5 milioni di euro nel periodo d’imposta precedente a quello in corso alla data di entrata in vigore del decreto.

Il credito d’imposta viene riconosciuto, indipendentemente dalla verifica dell’ammontare dei ricavi o compensi dell’esercizio precedente, a favore delle strutture alberghiere e agrituristiche, degli enti non commerciali, degli enti del terzo settore e degli enti religiosi civilmente riconosciuti che svolgono attività istituzionale di interesse generale.

CORONAVIRUS: CREDITO D’IMPOSTA CONDIZIONI FATTURATO/CORRISPETTIVI

Il credito d’imposta viene riconosciuto ai soggetti beneficiari nel rispetto dell’ulteriore requisito previsto della norma, ovvero che sia intervenuto nel mese di riferimento una riduzione di almeno il 50% del fatturato e corrispettivi rispetto allo stesso mese dell’anno precedente.

Il requisito del calo di fatturato e corrispettivi deve essere pertanto rispettato per ciascun mese, distintamente, al fine della fruizione del credito d’imposta, quindi è possibile che tale agevolazione spetti per alcune mensilità e per altre no.

CORONAVIRUS: CREDITO D’IMPOSTA FRUIZIONE

Il credito d’imposta potrà:

essere utilizzato in compensazione con modello F24;

– essere utilizzato nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta di sostenimento della spesa, ovvero relativa al 2020;

– essere ceduto al locatore o al concedente, oppure ad altri soggetti, compresi istituti di credito e altri intermediari finanziari (si aspetta in questo caso l’emanazione di un decreto attuativo che definisca le procedure da seguirsi per formalizzare la cessione stessa).

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

commercialistasmartadmin • 09/06/2020


Previous Post

Next Post

Lascia un commento

Specify Facebook App ID in Super Socializer > Social Login section in admin panel for Facebook Login to work

Specify Twitter Consumer Key and Secret in Super Socializer > Social Login section in admin panel for Twitter Login to work

Specify LinkedIn API Key in Super Socializer > Social Login section in admin panel for LinkedIn Login to work

Specify GooglePlus Client ID in Super Socializer > Social Login section in admin panel for GooglePlus Login to work